lunedì 2 dicembre 2013

Polentologia 8 - polenta e poesia

Odor di cose buone





La polenta


Borbotta l'acqua, per due brocche, al fuoco.
E il fuoco ride e la sua vampa cresce.
L'acqua borbotta, ma lo fa per gioco.
E nel paiuolo ora la mamma mesce
farina d'oro, e i bimbi son d'attorno...
Sembra che cuocia il sol di mezzogiorno!

E quando è cotta e messa sul tagliere
la mamma dice: - A tavola, ch'è pronta!-
E prende il filo, e mentre taglia, conta
quanti ne vede a tavola a sedere.
Né il cuor guidò giammai mano più attenta
di questa che spartisce una polenta.

in: Pezzani, Renzo, Odor di cose buone,  Paravia, Torino, 1950


Leggere Renzo Pezzani in pdf sul sito di Parma, la sua città natale:

biografia di Renzo Pezzani

libri di Renzo Pezzani

Posta un commento
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina