venerdì 24 novembre 2017

Coccolarsi

Vellutata di lattuga




Coccolarsi quando si è a casa con la prima brutta infreddatura della stagione, il frigo pieno non si sa di che, quando ecco dal fondo comparire della lattuga. Una bella zuppa, anzi una vellutata, qualcosa di caldo e morbido come una coperta di lana sul (o dentro) lo stomaco.

sabato 4 novembre 2017

Ricette quasi perfette

Gnocchi di zucca violina




La cuoca, fortunata posseditrice di una zucca violina - che, sia detto per inciso non si sa perché si lasci sempre attirare a comprare, la zucca, si intende, data la difficoltà di taglio - legge una ricetta per gli gnocchi che l'attira, o meglio, più che una ricetta, una suggestione, essendo la medesima senza dosi certe.

mercoledì 2 agosto 2017

mercoledì 26 aprile 2017

Come una fiction

Polpette di acciughe




Mi ero molto divertita, qualche settimana fa, a seguire in televisione un'intervista all'attore Luca Zingaretti che parlava delle sue esperienze all'estero come protagonista della serie del commissario Montalbano tratta dai romanzi di Andrea Camilleri.

domenica 12 febbraio 2017

Di luna calante

Carciofini sottolio





Se qualche anno fa mi avessero domandato da dove vengano i carciofini piccoli, quelli che si usano sottolio, avrei immediatamente pensato a una qualità particolare, un poco come per i cavoletti di Bruxelles.

sabato 7 gennaio 2017

Cercando l'ispirazione

Borsch o zuppa di rape rosse vegetariana





La vita è dura per la donna di cultura, che è uno tra gli assiomi preferiti dall'amica Alida, descrive bene la situazione della cuoca che, in quanto tale, deve cambiare ogni anno  professione nonché, va da sé luogo di lavoro.

domenica 25 dicembre 2016

Auguri di buone feste 2016

Cartoline n.13





(Natale, compleanno del principe mercante e del sindaco Josef Anton Rapolter a Ried). 
Franz Ignaz Pollinger, 1848, olio su tela
Ried Volkskundehaus.



Anno di grandi movimenti, il 1848.in cui venne dipinto questo quadro, per commemorare il primo albero di Natale giunto a Ried, cittadina Tirolese, Patriottico, la bandiera esposta sulla cima sotto l'egida cattolica della madonna. Molte cose avvennero, poi.
Molte cose stanno avvenendo oggi; speriamo n un futuro più sereno.

Auguri di buon Natale e felice Anno Nuovo!

venerdì 23 dicembre 2016

Quel che passa il convento

Zuppa alle mele, carote, porri e finocchi 





Immaginiamo una giornata d'inverno, così fredda che neanche i nostri mantelli di ruvida lana riescono a scaldarci. 
I nostri respiri si gelano nell'aria cristallina; finalmente stiamo per arrivare alla nostra meta, il monastero... 

domenica 11 dicembre 2016

Zenzero marinato

Minimalia n.48





A scopo preventivo e curativo, per smaltire gli eccessi prima e dopo le feste di Natale; perché, a quanto pare, accelera il metabolismo.

venerdì 9 dicembre 2016

Cena a casa Buddenbrook

Stralci n.14






Charles Green, Christmas Comes But Once a Year, 

from the Pears Christmas Annual 1896


"Più volte il campanello era squillato attraverso tutta la casa. Giunse il pastore Wunderlich, un vecchio signore tarchiato, in abito talare lungo e nero, con i capelli incipriati e il volto bianco, placidamente giocondo, in cui brillavano un paio di vispi occhi grigi. Era vedovo da molti anni e si considerava uno scapolo dei vecchi tempi, come il lungo signor Grätjens, il mediatore, che arrivò con lui e teneva in continuazione una mano scarna chiusa a cannocchiale dinanzi all’occhio, come se esaminasse un dipinto; era reputato da tutti un buon conoscitore d’arte.
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina