domenica 16 marzo 2014

Crumble di mele con uvetta e farina di mandorle

Minimalia n.28




Quasi senza peccato; o, quantomeno con pochi sensi di colpa, questo piccolo dessert, che, oltre a essere poco calorico essendo composto perlopiù di frutta - o, almeno, così possiamo illuderci - è velocissimo da preparare, vi farà fare bella figura con gli ospiti e piacerà sicuramente a tutti; e, di più, proprio non credo si possa pretendere.

Occorre avere una mela -o una mela e mezza, dato il calo in cottura - per ogni ospite, pelata e tagliata in quarti e poi in piccole fette e, volendo, un pugno di uvetta, fatta rivenire in acqua calda; per quattro commensali, un cucchiaio di farina 00, uno di farina di mandorle (facoltativo, ma volendo può essere un sostituto alla prima per i celiaci), uno di zucchero (anche meno) e uno di burro. Sciogliere il cucchiaio di burro - anche vegetale, per vegani - e amalgamarlo velocemente in modo grossolano alle farine e allo zucchero, in modo da formare delle briciole; metterlo a riposare qualche minuto in frigo. Mettere le mele dividendole in cocottine singole, cospargerle con le briciole e infornarle in forno caldo fino a che non si forma una crosta croccante e dorata. Servire tiepide o anche fredde, guarnite o meno con panna montata, a seconda di disponibilità e impermeabilità ai sensi di colpa. Oltretutto adatto ai bambini, perchè salutare e facile da mangiare, senza pericoli...

Con questa ricetta,  partecipo al contest


QUESTO DOLCE E' DEDICATO AL PROGETTO MDPedManovre di Disostruzione Pediatrica 

Ogni anno in Italia ci sono 50 famiglie distrutte da una tragedia senza confini: mediamente 1 bambino alla settimana - 50 bambini all’anno - perdono la vita per soffocamento da corpo estraneo, perché chi li assiste nei primi drammatici momenti NON è formato a queste manovre e genera disastrose conseguenze.
Bocconi “andati di traverso”, l’agire presi dal panico magari cercando di togliere il corpo estraneo con le dita potrebbe peggiorare la situazione. Sapere cosa fare, invece,  fa la differenza!

Per questa ragione vi chiedo di condividere questo messaggio e di informarvi se nella vostra zona è in programma un CORSI PER ESECUTORIMDPed.
Istruttori qualificati MDPed di C.R.I. ti insegneranno con precisione cosa fare, per eseguire in totale sicurezza tutte le manovre di disostruzione. Durante i corsi MDPed verranno fornite preziose nozioni anche sulla RCP pediatrica (Rianimazione Cardio Polmonare) e, nei corsi dedicati PBLS-D, sarai abilitato all'uso del DAE (defibrillatore semiautomatico esterno) anche per personale NON SANITARIO quali mamme, insegnanti asili nido, maestre scuole elementari, bagnini, allenatori sportivi etc…

Contatti per Varese e provincia:  mdped@provincialecrivarese.it       www.mdped‐varese.it 
Contatti per le altre regioni sul sito della Croce Rossa Italiana
Posta un commento
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina