domenica 21 aprile 2013

Minestra di riso e patate (e carote e cipolle...)

Minimalia n. 17




Le piccole cose che fanno la differenza, in una giornata piovosa e un po' uggiosa: le telefonate agli amici e una bella zuppa calda.
Questa versione della classica minestra riso e patate, saporita e cromoterapeutica, mi è stata insegnata dall'amica Laura, vera autorità in materia. Si fanno bollire insieme patate carote e cipolle - può andar bene una metà di ognuna per persona - meglio se nella pentola a pressione, che rende il lavoro più veloce. Si frulla la verdura nella sua acqua di cottura, fin ad ottenere un brodo denso, poi si aggiunge sale e una pugnata di riso per persona, volendo del dado vegetale. Si termina la cottura e si serve, calda e confortante, con un filo d'olio evo a crudo. Parmigiano grattugiato? Volendo...

Posta un commento
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina