lunedì 24 dicembre 2012

Torta salata rustica prosciutto e piselli

Minimalia n.12



Forse non brillerà per originalità, questa torta salata, che tuttavia possiede varie virtù: la prima è di piacere a tutti, anche a quegli ospiti che, in genere, per motivi che vanno dalla salute al gusto non mangiano quasi niente; la seconda di essere preparata con materiali facilmente reperibili, anche alle persone più indaffarate e meno organizzate; la terza di essere facile e veloce da fare e, last but not least, di essere molto appetitosa e adatta sia come antipasto che come cibo da asporto per inviti o picnic...
Gli ingredienti sono pasta frolla (anche acquistabile già pronta in supermercato, altrimenti qui la ricetta), piselli (surgelati o in scatola), una cipolla, un etto di prosciutto, due uova, formaggio grattugiato, un etto di besciamella (idem come per la frolla). Rivestire con la frolla una teglia imburrata e infarinata, bucherellare con una forchetta il fondo e riempire con l'impasto formato dalla cipolla tagliata sottile e fatta appassire in una padella, i piselli - aggiunti alla medesima e fatti brevemente cuocere - il prosciutto tagliato a piccoli dadini, le uova, il formaggio, le besciamella e il sale. Cuocere in forno caldo per circa 25 minuti a 180°.
Posta un commento
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina