venerdì 10 ottobre 2014

Le amicizie particolari

Muffin alla melassa, zenzero e marmellata di fichi




Me lo dico spesso; me lo dicono anche gli altri.
Non che loro siano affidabili, essendo miei amici.

Fatto sta che sembra che riesca a frequentare solo persone un po' particolari.
Soprattutto, per quanto riguarda le esigenze alimentari.
E non dite che potrei stare più attenta; loro si travestono. Da persone normali.
Poi, ma solo in seguito, si viene a scoprire che covano tutta una serie di allergie.
O idiosincrasie.
O sensibilizzazioni.
O sono vegetariani di stretta osservanza.
O sono a dieta perpetua.
O mangiano solo pesce.
O non mangiano il pollo perché sono rimasti intrappolati in un pollaio da piccoli e non si sono mai più ripresi e la sola vista di un piccione che si avvicina loro basta a mandarli nel panico.
E per fortuna che sono tutti ancora abbastanza giovani da non avere malattie più gravi.
E, vi prego di credermi, non sto esagerando; anzi, in realtà sto minimizzando la questione.
Detto questo ultimamente stavo frequentando una coppia; due persone deliziose il cui entusiasmo per il cibo e la - ormai rarissima - qualità di saper mangiare di tutto senza pregiudizi era non solo consolatoria, ma quasi commovente.
E cosa hanno fatto? Sono andati dal dietologo; che li ha messi a regime per almeno sei mesi.
Per consolarli un dolcino, quasi - e dico quasi - dietetico; perché a tutto c'è un limite.
Comunque senza grassi e senza zucchero, ma con poca melassa che dolcifica molto di più, oltre ad aromatizzare il composto. E, ovviamente per loro senza marmellata; per me no...


Per 8 porzioni

2 uova
200 gr farina
1/2 bustina lievito
2 cucchiai di melassa
un pezzetto di radice di zenzero grattugiato grande quanto una falange
2 cucchiai di yogurt
8 cucchiaini di marmellata di fichi (io questa)

In una capiente ciotola mescolare tutti gli ingredienti - tranne la marmellata- con una frusta. Riempire con il composto gli stampini da muffin imburrati e infarinati; aggiungere la marmellata e infornare subitop - la marmellata tende ba scendere sul basso - in forno ben caldo, cuocendo per 25/30 minuti circa a 150 gradi.

Posta un commento
GiornaleBlog Notizie Blog di Cucina